Asma e il suo trattamento con supplemento chiave

Asma e il suo trattamento con supplemento chiave

La condizione infiammatoria più comune delle vie respiratorie nei polmoni è chiamata asma. La condizione dell’asma è caratterizzata da tosse, costrizione del petto, mancanza di respiro e respiro sibilante. Tutte queste condizioni possono essere invertite cambiando lo stile di vita alla natura e questo attiverà il sistema immunitario e quindi l’infiammazione si riduce. Possiamo dire che l’asma è causata principalmente dallo squilibrio nel sistema immunitario che dalla malattia polmonare. L’infiammazione nei tessuti epiteliali è causata dal sistema immunitario innescato. Il gonfiore del tubo bronchiale si svolge a causa dell’allergene. Gli allergeni possono essere polvere, inquinanti, sostanze chimiche, acari, ecc. Il tuo luogo di vita dovrebbe essere pulito regolarmente e indietro che è possibile utilizzare filtri di alta qualità.

L’asma è causata dalle sostanze alimentari ed è chiamato come allergeni alimentari. Il cibo trasformato e gli alimenti raffinati sono trovati per contenere allergeni alimentari. A causa dell’aggiunta di conservanti e additivi sotto forma di sostanze chimiche come il biossido di zolfo, il bisolfato di sodio e il meta bisolfato di potassio vengono aggiunti. Questi sono responsabili per il grave attacco di asma. Evitare la formazione di mucose e anche cibi altamente infiammatori come latticini pastorizzati, grano contenente il glutine e arachidi. Prescrizione per l’asma sarà molto costoso e anche per tenere traccia di inalatori provoca dolore. Ora vedremo trattamento alternativo di integratori chiave per l’asma.

  1. vitamina D3

Per le attività quotidiane è necessario circa 1000 UI di vitamina D3. Se c’è una carenza di vitamina D3 sotto questo livello, provoca infiammazione, asma, e allergie. Sull’esposizione alla luce solare e attraverso il calcio dietetico può essere ottenuta.

  1. Ortica pungente

La foglia di Ortica pungente ha le proprietà medicinali per controllare le varie azioni infiammatorie come la risposta iperimmunitaria, la degranulazione del palo e l’azione dell’istamina.

  1. i probiotici

Molti studi di ricerca sono condotti sui probiotici sull’asma e in questa recensione, hanno concluso che i sintomi di asma e allergia possono essere efficacemente curati dal supplemento di probiotici. I probiotici agiscono sul microbioma nell’intestino e nel sistema immunitario.

  1. bioflavonoidi

La quercetina e la rutina sono considerate un bioflavonoide attivo che controlla la risposta immunitaria. Durante le reazioni iperimmuni, questi bioflavonoidi agiscono insieme all’antiossidante e proteggono i tessuti dall’ossidazione e dall’infiammazione.

  1. la bromelina

È un enzima complesso ottenuto dallo stelo e dalla frutta dell’ananas. Aiuta a curare l’asma combattendo le reazioni immunitarie ipersensibili. L’edema e la vasodilatazione possono essere controllati dalla bromelina.