HomeBlog

Diagnosi del cancro ai reni nei bambini

Like Tweet Pin it Share Share Email

Se noti sintomi di cancro al rene, non ritardare nell’incontrare il medico e far diagnosticare correttamente il bambino. Il medico effettuerà un esame completo e chiederà anche circa i sintomi che il bambino sta affrontando. Vorrà anche sapere per quanto tempo si è stato a notare questi sintomi. Dovrai anche parlargli di eventuali problemi alle vie urinarie o cancro che corre nella tua famiglia.

Se la tua famiglia geneticamente ha problemi sessuali, allora potresti voler fare riferimento a questo sito qui per la cura.

Il medico farà alcuni test sul bambino. Ci sarà un esame del sangue per verificare se il fegato e il rene del bambino funzionano bene. I globuli rossi e bianchi sono anche controllati per cercare qualsiasi tipo di coagulazione. Un test delle urine viene fatto per cercare qualsiasi sangue nelle urine del bambino. Il medico effettuerà anche un test di imaging sul bambino.

 

Dopo che l’esame del sangue è superato un’ecografia dell’addome viene effettuata. Se il medico trova un tumore nel rene, allora farà una biopsia e invierà il tumore per la diagnosi. Se c’è un tumore allora saranno effettuati più test. Sarà anche fatto l’imaging del torace. Questo viene eseguito con una TAC o con una radiografia.

 

Il test permette al medico di scoprire se la malattia si è diffusa dal rene anche agli altri organi. La risonanza magnetica, gli ultrasuoni e la TAC forniranno al medico una visione dettagliata del rene del bambino e aiuteranno il medico a fare la diagnosi corretta.

 

Trattamento per il cancro del rene nei bambini   

Il cancro del rene o il tumore di Wilms è un trattamento basato sulla quantità di diffusione del cancro. Il bambino dovrà passare attraverso la radioterapia e la chemioterapia. Se il medico desidera operare il bambino, viene eseguita una nefrectomia radiale. Questo è un intervento chirurgico per rimuovere il rene che è canceroso. Rimuove l’uurte e la ghiandola surrenale presente sulla parte superiore del rene. Rimuove anche tutti i tessuti presenti nelle vicinanze.

Il medico tira fuori anche i linfonodi presenti sopra il rene del bambino. Queste sono le ghiandole che aiutano il corpo a combattere le infezioni. I test saranno fatti per capire quanto si sono diffuse le cellule tumorali.

La maggior parte dei bambini con tumore Wilms sono trattati bene e vivono una vita normale. Il tasso di guarigione è più alto se il bambino soffre di istologia favorevole. Se il bambino soffre di istologia sfavorevole allora il tasso di cura non è molto alto.