HomeBlog

L’obesità non è solo il risultato dell’eccesso di cibo

Like Tweet Pin it Share Share Email

Qual è il primo pensiero che lampeggia in mente vedendo una persona di peso eccessiva? Lui o lei potrebbe consumare un sacco di grassi e fast food, o sarà avere uno stile di vita sedentario. Per una persona estremamente obesi, pensiamo un po’ più alto prendendo fuori motivi genetici o fisiologici, come lo squilibrio dell’ormone tiroideo, sindromi ovariche ecc. Il punto semplice è che anche una persona che non consuma massa extra ha la possibilità di diventare obesi. Insieme con la quantità, la qualità della massa di alimentazione e la risposta del corpo nell’utilizzo che la massa conta nel portare l’obesità.

Una persona in sovrappeso è caratterizzata da diversi parametri metabolici e ormonali nel suo corpo, circolanti e depositando in tutto. Il principale colpevole di obesità è il tessuto adiposo o depositi di grasso, di solito localizzato su alcune parti del corpo come cosce, bicipiti, zona viscerale, fianchi inferiori ecc. Come aumenti di deposito grasso, la localizzazione cambia nella distribuzione dei tessuti adiposi in tutto il corpo, portando a sovrappeso e obesità. Il contenuto di grassi nel nostro corpo può essere sotto forma di acidi grassi circolanti liberi, depositi o intermedi in diverse vie metaboliche. Il loro accumulo in eccesso è ciò che porta a diverse manifestazioni di malattia di complicanze associate all’obesità. Sliminazer potrebbe essere selettivamente agendo su una o più di queste caratteristiche di gestione del peso.

Acidi

Gli elevati acidi grassi liberi al plasma e gli intermedi metabolici come l’acido 2-idrossiisobutirrico, l’acido linoleico, l’acido palmitico sono importanti per la fisiopatologia del diabete mellito e riflettono nell’iperglicemia o nella disregolazione del metabolismo degli acidi grassi. Ci sono esteri metilici acidi grassi liberi che ottengono elevati in malattie come il diabete mellito.

Anche gli acidi grassi monoinsaturi e gli acidi grassi saturi giocano un ruolo importante nel portare gradualmente all’accumulo di tessuto adiposo bypassando le normali vie metaboliche del corpo. Questo è il motivo, ci è sempre consigliato di prendere una dieta ricca di acidi grassi polinsaturi invece di grassi trans e quelli saturi. Sliminazer aiuta nella gestione del peso aumentando il metabolismo dei grassi nel corpo.

 

Aminoacidi a catena ramificata

Un’altra importante classe di metaboliti nel focus attivo dell’aumento di peso sono gli intermedi nel metabolismo degli aminoacidi, i BCAA. Grandi aminoacidi neutri (prolina, valina, leucina/isoleucina, metionina, fenilalanina, tirosina) è risultata inversamente correlata alla sensibilità all’insulina e all’attività pancreatica.  L’obesità è significativamente correlata con le concentrazioni plasmatiche di acetilcarnitina anche che stanno collegando i legami tra gli aminoacidi, glucosio e acidi grassi, e quindi rappresentano l’intero processo metabolico di una persona apparentemente sana o una persona obesi andando Sbagliato.