HomeBlog

Modi per fermare il mangiare emotivo per la perdita di peso

Modi per fermare il mangiare emotivo per la perdita di peso
Like Tweet Pin it Share Share Email

Le persone che stanno guardando il loro peso diranno che uno dei tanti motivi per mangiare è che hanno fame. La maggior parte della persona obesa ha la tendenza a mangiare emotivo e sono inclini a cattiva alimentazione. Ora un giorno di mangiare emotivo è diventato comune, e soprattutto nelle donne. Essi possono trovarsi a mangiare per affrontare alcune situazioni sfavorevoli e hanno avuto emozione e bramano il cibo . Porta a molti problemi di salute in particolare l’obesità. Prolesan Pure è ora disponibile sul mercato ed è un prodotto innovativo per la riduzione del peso. Qui vedremo le strategie per battere la tentazione.
Come fermare l’alimentazione emotiva
1. Scopri i tuoi trigger
Si possono vedere molti fattori scatenanti per il mangiare emotivo come sentirsi solezza, ansioso, e stanchezza e anche solo annoiato. Devi passare un po ‘di tempo a scoprire i diversi tipi di emozioni che ti portano a raggiungere il cibo. Dopo aver identificato l’alimentazione emotiva come un problema si devono affrontare, quindi individuare i modelli che possono essere affrontati con i seguenti modi.
2. Identificare fonti alternative di piacere
Quando hai identificato i fattori scatenanti che sono responsabili per il tuo emotivo, puoi seguire le strategie per evitare la stessa situazione in futuro. Se ti senti annoiato o solo, allora cerchi di chiamare il tuo amico o parenti per recuperare il ritardo. Si imposti nell’ambiente sociale o vai al bar nelle vicinanze invece di sederti in casa. Al momento della stanchezza e se è tarda notte, allora vai a letto.
3. Mangiare solo quando si ha fame
Ora molti di noi hanno dimenticato di riconoscere e identificare i segnali di fame che il nostro corpo ci invia. Quando il tuo stomaco si sente brontolante o se stesso ti spinge, si ferma per un momento e rendi consapevole della tua motivazione. Quando hai voglia di un alimento specifico, mangia un piatto di pesce bianco e broccoli al momento della fame.
4. Evitare le tentazioni
La maggior parte di noi sta facendo scelte sbagliate di cibo durante la tentazione e cibi malsani in cucina. Avere forza di volontà è trovato per essere prezioso per evitare il mangiare emotivo. Non tenere i cibi spazzatura nell’armadio della cucina, gettarli nella spazzatura. Attenersi agli snack sani come frutta, noci e opzioni ad alta nutritiva.
5. Assumere un formatore
Se assumi un allenatore, possono suggerirti abitudini alimentari sane e meno probabilità di desiderare cibi spazzatura. È un forte consiglio per una persona che cade in un’alimentazione emotiva per assumere un consulente formalmente qualificato per la nutrizione.