HomeBlog

Salva il fegato: salva la tua salute

Like Tweet Pin it Share Share Email

Il fegato è un organo vitale che aiuta a disintossicare il sangue e mantenere la nostra salute generale.  Quindi prendersi cura del fegato è fondamentale.  Vediamo in dettaglio questo duro lavoratore silenzioso all’interno del nostro corpo:

Il fegato rilascia la bile, che aiuta nelle attività metaboliche del corpo, e un fegato sano può aumentare l’immunità di una persona.  Il fegato può essere affetto da diversi tipi di malattie come epatite, ittero, fegato grasso, cancro al fegato, ecc.   Le ragioni principali per cui il fegato viene colpito sono l’alcolismo e l’eccessivo consumo di olio.  Il fegato aiuta a rimuovere il colesterolo dal corpo e purifica il sangue dall’alcol.

Quando una persona consuma troppo contenuto di grassi o alcol, ciò mette a dura prova il funzionamento del fegato.

Infine, si verifica una malattia del fegato e quando il fegato è rovinato, il rene è sovraccarico della funzione di pulizia.  Ecco perché si verificano contemporaneamente insufficienza epatica e renale e la persona deve anche sottoporsi alla dialisi. 

Quanto segue può prevenire la protezione del fegato e il suo mantenimento in buone condizioni:

Bacche: Bacche come il nero e i mirtilli sono cariche di antiossidanti e gli enzimi presenti in questi frutti rafforzano la parete interna del fegato.  Questo può essere evitato consumando bacche fresche ogni giorno.

Le bacche sono cruciali quanto la norma life.

Uva: Un segreto per consumare uva nel modo giusto è consumarla con i semi perché l’estratto di semi ha un comprovato effetto di curare il fegato.  Mangiare semi croccanti può anche essere piacevole.  Nel caso in cui trovi scomodo mangiare uva cruda con i semi, l’uva può essere macinata con semi e il succo può essere filtrato e consumato.

Bevande selettive: Il consumo limitato di tè e caffè può aiutare a un buon funzionamento del fegato.

Tuttavia, il consumo eccessivo non è giusto ed è piuttosto difficile monitorare i consumi.  Il tè verde può essere consumato regolarmente in quanto non ha gli effetti dannosi del tè / caffè normale.  Inoltre, aiuta a ripulire le tossine accumulate negli organi interni e il fegato potrebbe trovarlo rinfrescante ogni volta che bevi una tazza di tè verde.Consumare grassi sensibili: ridurre il consumo di grassi saturi e concentrarsi maggiormente sul consumo di noci come mandorle e pistacchi può aumentare la salute del fegato.  Questo perché queste noci sono ricche di vitamina E e aiutano il fegato a secernore enzimi adatti al corpo.  Generalmente, ignorare le condizioni epatiche può portare a insufficienza d’organo multipla e morte. Quindi, disintossicare e consumare cibi che aumentano la salute del fegato è particolarmente importante quando una persona raggiunge i suoi anni Quaranta